Home » Televisione » Media education » Brucia l'antenna arde la radio: come si crea un radiodramma, papà della fiction televisiva

Brucia l'antenna arde la radio: come si crea un radiodramma, papà della fiction televisiva

| ,

Parte domani un laboratorio che mescola i linguaggi della Radio e del Cinema e mostra come si crea un radiodramma, genere di racconto che rappresenta il prototipo della fiction televisiva (Radiodramma è in effetti un termine generico: vedi qui la differenza tra radiodramma e radiofilm

"Brucia l'antenna arde lo schermo" è il titolo di una rassegna evento dedicata alla 'radio da vedere'.

Si tiene dal 17 settembre allo Spazio Oberdan di Milano a cura della Fondazione Cineteca Italiana . Prosegue mercoledi 24 settembre, giovedi 2 ottobre, domenica 5 ottobre e sabato 11 ottobre.

Il meeting intende offrire una chiave di lettura della evoluzione del media sonoro che negli ultimi anni è diventato sempre più visibile su Web e in Tv, come dimostrano in Italia programmi come 'Viva Radio 2' di Fiorello e Baldini e 'Deejay chiama Italia' di Linus e Savino.

La rassegna permette di osservare la Radio con l'occhio del Cinema, con la proiezione di una serie di film che hanno raccontato questo mondo. Tra essi, 'Talk Radio' di Oliver Stone, 'Radio Days' di Woody Allen, 'Radio America' di Robert Altman e 'Good Night and Good Luck' di George Clooney.

Lo Spazio Oberdan si trasforma inoltre in un laboratorio che ricreerà il clima di una sala di trasmissione. I curatori Geatano Cappa e Marco Drago incontrano, via telefono o di persona, alcuni protagonisti di questo mezzo: Massimo Cirri e Filippo Solibello, Sergio Valzania, Albertino, Nicola Savino, Linus e Rocco Tanica, Renzo Arbore, Fabio Volo e Fiorello.

Un evento speciale è riservato al radiodramma , prototipo della fiction televisiva. Saranno realizzati dal vivo alcuni episodi del fantascientifico 'Le avventure di Sam Torpedo', di Gaetano Cappa.

La trama, ispirata ai personaggi dei fumetti, racconta le gesta di un divo del cinema lanciato in viaggio premio nel pianeta Gong che cerca in tutti i modi di tornare sulla Terra.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Da "Wale (Tanto Wale)" a "Tutto Regolare" arrivano i dARI: video intervista e foto dopo lo showcase di Milano

Claudio Baglioni, "Questo piccolo grande amore": video e foto della conferenza stampa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.