Brad Pitt vince contro Angelina Jolie: avrà la custodia dei figli

Brad Pitt ottiene la custodia congiunta dei figli: Angelina Jolie perde la sua battaglia dopo la denuncia per violenze domestiche.

Brad Pitt vince in tribunale contro Angelina Jolie e riceve la custodia condivisa dei figli. Niente di fatto per l’attrice che aveva denunciato l’ex marito per violenza domestica. 

Brad Pitt riceve la custodia dei figli

Lunga battaglia legale e mediatica per i due ex Mr. & Mrs. Pitt. Il tribunale ha stabilito che la custodia dei sei figli di Angelina Jolie e Brad Pitt andrà ad entrambi. Niente di fatto per la diva hollywoodiana che aveva sporto denuncia contro l’ex marito per presunte violenze domestiche e aveva chiesto al giudice di ascoltare anche i figli in merito alla situazione.

Secondo quanto testimoniato da Angelina Jolie, Pitt nel corso degli anni avrebbe rivolto violenza contro il figlio più grande della coppia, Maddox, di 19 anni. Ma lo scorso 13 maggio, il giudice John Ouderkirk ha deciso di affidare tutti i figli a entrambi i genitori. La coppia nel corso della loro storia d’amore ha avuto 6 figli: 3 adottati e 3 naturali.

Custodia dei figli condivisa per Brad Pitt e Angelina Jolie: la diva infuriata

Secondo quanto riportato dalla testata americana, US Weekly, in questi giorni si sarebbe svolta l’udienza definitiva sull’affido della coppia che negli anni fece sognare migliaia di fan in tutto il mondo. Nonostante la testimonianza della Jolie su presunte violenze domestiche ricevute da parte dell’ex marito, il giudice ha stabilito la condivisione dell’affido.

Pare che il racconto dell’attrice mancasse di credibilità in molti punti fondamentali. L’ordine di custodia ai danni di Pitt sarà modificato, come deciso dal tribunale: “L‘ordine di custodia esistente tra le parti deve essere modificato, su richiesta del signor Pitt, nel migliore interesse dei bambini“.

Angelina Jolie, quindi, non sarebbe riuscita a dimostrare le proprie ragioni e il giudice ha scelto di non accettare la sua richiesta e di non voler ascoltare la testimonianza dei figli. 

La diatriba legale tra Brad Pitt e Angelina Jolie sulla custodia dei figli

Secondo fonti vicine al divo di Hollywood, la mossa compiuta dalla Jolie per riuscire a ottenere l’affido esclusivo dei figli, sarebbe stata un modo per comporre una ripicca nei confronti dell’ex. Storia che va a contrastare, invece, le dichiarazione dell’attrice che ha da sempre affermato di aver voluto divorziare per il bene dei figli avuti durante il matrimonio.

Una volta ottenuta la sentenza definitiva sull’affido, Angelina Jolia ha accusato il giudice Ouderkirk di imparizialità e lo scorso anno aveva chiesto, per questa ragione, che venisse rimosso dal caso. Una battaglia che non è andata buon fine e che costringerà Jolie a rivedere la sua posizione con l’ex marito.

Scritto da Maria Zanghì
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carla Fracci è morta: addio all’étoile della Scala

Carlo Verdone ricorda Isabella De Bernardi: “Resterà una cara amica”

Leggi anche
Contents.media