Bologna, proiettano film al contrario: nessuno se ne accorge

Un’idea, qualsiasi essa sia, rimane originale finch‚ viene padroneggiata da chi per primo l’ha partorita. Nel momento stesso in cui passa ad un altro, cessa di essere “pura” e diviene “interpretabile“, e dunque diversa.

Mica per cattiveria o stupidit…, eh? Solo che, se teniamo conto che ogni persona Š un universo differente, beh, le cose vengono viste da ognuno in una maniera del tutto soggettiva e personale.

Se ad esempio io parlo di “male“, ho bene in mente a cosa voglio riferirmi; per chi mi ascolta, tuttavia, il termine “male” potrebbe significare qualcosa di totalmente diverso.

Molto dipende dalla comunicazione, da ci• che vogliamo dire e da quel che recepiscono gli altri. Usando un esempio estremamente elevato (forse fin troppo), il messaggio di Ges— in principio ha avuto una precisa applicazione ed ha seguito una determinata via; nel corso dei secoli, per•, Š stato rimaneggiato, ritoccato, rimodellato a seconda del periodo ed a seconda di *chi* lo aveva tra le mani (santi, fanatici, saggi, folli, papi e antipapi… nessuno di loro, comunque, era il Cristo).

Ora, senza voler paragonare il cinema d’autore a Ges—, Š possibile che certi personaggi vengano fraintesi e male interpretati dai loro stessi ammiratori, da quegli intellettualoidi che se la tirano moltissimo e che magari alla fine sono solo dei poser che non sanno riconoscere la Vera Arte neanche se ci sbattono contro il naso.

Non si spiega altrimenti l’episodio accaduto a Bologna: o si tratta di falsa arte (quella che ti dicono devi apprezzare per forza, anche se Š distante da ogni canone reale), o si tratta di falsi appassionati (che fingono di capire per non apparire pi— gonzi degli altri, un po’ come nella favola del Re Nudo).

Passando dal particolare al generale, non basta mostrare le peggio assurdit… per essere artista. Ma non sempre la gente nota la differenza.

La conseguenza Š che a volte capita che la cosiddetta arte vada per i fatti suoi, irraggiungibile e incomprensibile, e che si finisca come Sordi alla Biennale di Venezia:

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Heineken Jammin Festival 2011: Coldplay e Beady Eye

Cameron Diaz sexy e bellissima per Elle UK

Leggi anche
Contents.media