Home » Attualità » Gossip » Belen troppo hard, il Vaticano la censura: le foto (quasi) nuda per Miss Sixty

Belen troppo hard, il Vaticano la censura: le foto (quasi) nuda per Miss Sixty

| | , ,

Avevo cantato vittoria troppo presto: mai più dire che Belen ha smesso di fare notizia. Quando ho letto la sua ultima sparata, nella mia testa si è subito materializzata una scena degna di pellicola surrealista.

Atto primo: Belen posa in un sexy spot per Miss Sixty.

Atto secondo: le foto vengono bene, ma non è abbastanza nuda da richiamare maldiviana memoria.

Atto terzo: il Paladino Fabrizio Corona giunge in soccorso della sua Dama con l’invio del seguente sms “Ma foto + svestite nn ce n’erano? Pazienza. Però dì che non è stata colpa tua. Dai la colpa al Vaticano… in tanto di questi tempi parlarne male tira un casino“.

Ok lo ammetto, forse è un po’ eccessivo. Ma se non avete ancora visto lo spot in tv, potete vedere un assaggio delle foto alla fine del post (e anche su Blogosfere Style & Fashion).

In Italia sono state censurate le immagini. Il mio ‘vedo non vedo’ non è volgare, ma forse il fatto che in questo Paese ci sia il Vaticano impone un po’ più di prudenza“, sono le testuali parole della showgirl.

Eh già. Non basta doversi occupare dello scandalo dei sacerdoti pedofili o dell’indagine in corso sul presidente dello Ior. Vogliono davvero farci credere che dentro le mura vaticane ci sia qualcuno pronto a misurare la trasparenza della maglietta di Belen.

Comunque spero l’abbiate capito La vera notizia è un’altra: Belen sa cos’è il Vaticano. Se non fosse già abbastanza famosa sarebbe da candidare alla prossima edizione de La pupa e il secchione.

Qui sotto le foto incriminate di Belen (clicca sulle immagini per ingrandirle).

Le patacche delle Iene, dalle orge degli Emo a Luttazzi, e il web triste vassallo della tv

Paris Hilton vola in Giappone: i giapponesi la rimandano a casa

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.