Belen Rodriguez e Stefano più Emma la santa (santa?)

Il pubblico fischia Belen e sta dalla parte di Emma Marrone, povera vittima della femme fatale argentina. Ma due anni fa era stata lei a fregare il ragazzo a una collega. Qualche considerazione sui meccanismi dell’industria gossiparo-televisiva

Nel tormentone gossiparo-televisivo che sta monopolizzando l’attenzione del pubblico del piccolo schermo, la liaison tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino, ballerino di Amici ed ex fidanzato della cantante Emma Marrone, la stampa – col pubblico bue a ruota – ha già assegnato i ruoli: Belen la panterona mangia uomini, De Martino il ragazzino circuito dalla dark lady (in senso shakespeariano) e la Marrone la ragazza acqua e sapone a cui è stato rubato proditoriamente l’amore.

Da qui i fischi degli spettatori di Amici a Belen.

Una mia attenta lettrice però mi fa notare un particolare interessante: appena due anni fa il copione di cui sopra era già andato in scena, con Emma Marrone nella parte della ruba-uomini: De Martino infatti aveva lasciato la ragazza di allora, una ballerina che non aveva superato il casting finale di Amici, proprio per la cantante salentina, futura vincitrice del talent di Maria De Filippi. Ma allora nessuno del pubblico si era indignato, e il gossip celebrava il nuovo tenero amore tra i due concorrenti di Amici.

La storia è interessante per capire il mondo di plastica creato dal piccolo schermo per il suo pubblico, un mondo in cui esiste una rigidissima divisione sociale tra chi è vip (in sostanza, quelli che appaiono in televisione) e i comuni mortali (quelli che guardano da casa). I due gruppi ricordano un po’ la borghesia e il proletariato descritti da Marx, solo che nel magico universo della tv non esiste lotta di classe: il pubblico è perfettamente consapevole della sua inferiorità sociale, che accetta e ritiene legittima.

Per cui, tornando all’esempio di prima, se una dello spettacolo ruba l’uomo a una qualsiasi non c’è scandalo: De Martino, in quanto concorrente di Amici e novello vip, era in qualche modo predestinato per legge divina a una sua pari. Del resto, nel sistema sociale in cui gravitano i televisivi e il loro pubblico, vige un’assoluta endogamia di gruppo: cioè ci si fidanza (e ci si sposa) con i propri simili, vip con vip e non vip con non vip. Belen vuole davvero dare scandalo? Provi a fare coppia con un operaio della Fiat, vedrai che terremoto!

(L’immagine in alto è tratta dalla fotogallery di Reality e Show).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tale e Quale Show: Carlo Conti e le imitazioni vip su Raiuno

Angelina Jolie dopo le Galapagos vola in Ecuador come ambasciatrice ONU

Leggi anche
Contents.media