Home » Televisione » Beautiful ai tempi del Covid: scene di sesso con bambole gonfiabili

Beautiful ai tempi del Covid: scene di sesso con bambole gonfiabili

|

Dopo la pausa per il Covid-19, gli attori di Beautiful sono tornati sul set: come stanno girando le scene di sesso?

Così come molte produzioni in tutto il mondo, anche Beautiful ha ripreso a girare. La storica soap opera americana ha riaperto i battenti il 17 giugno e ha dovuto mettere in atto tutte le norme di distanziamento per prevenire il contagio da Covid-19. Il produttore esecutivo ha confessato che per le scene di sesso hanno trovato un grande rimedio: le bambole gonfiabili.

Beautiful ai tempi del Covid

Beautiful, oltre ad essere la soap opera più longeva del mondo, è famosa anche per le numerose scene di sesso. La famosa Brooke, ad esempio, si è innamorata, anche più volte, di tutti i protagonisti della serie. Tornati sul set il 17 giugno, dopo la pausa forzata a causa del Covid-19, gli attori si stanno attenendo a tutte le norme di distanziamento sociale. Quale escamotage stanno utilizzando per le scene di sesso? Il produttore esecutivo Bradley Bell, intervistato dal New York Post, ha raccontato:

“Quando stavamo rivedendo il copione, abbiamo iniziato a estrarre tutte le scene romantiche, ma l’intera trama falliva miseramente. Abbiamo iniziato a ragionarci insieme, tentando di trovare un modo per fare funzionare quelle scene senza rompere le regole del distanziamento sociale. (…) Abbiamo tirato fuori una bambola che anni fa abbiamo usato come cadavere. Abbiamo notato che era decisamente convincente. È una bella bambola, la useremo dotandola di capelli e make up, per farla sembrare una delle nostre attrici principali. Per il momento ne abbiamo solo una. Vedremo come andrà. Potremmo investire in altre bambole, stiamo facendo delle ricerche per vedere cosa è disponibile. Potremmo usare un bel po’ di bambole nelle prossime scene d’amore”.

Beautiful, quindi, si adegua alle norme e porta in onda scene di sesso utilizzando delle bambole. Ovviamente, le stesse verranno sistemate affinché risultino il più possibile somiglianti al personaggio originale.

La soluzione per i baci

Se per il sesso hanno trovato rimedio con le bambole gonfiabili, cosa hanno architettato per le scene che riguardano baci ed effusioni? Bradley Bell ha rivelato:

“Se gli attori non possono toccarsi, è un problema. Così, abbiamo pensato di contattare alcuni dei mariti e delle mogli degli attori, chiedendo loro di interpretare le scene dei baci. Alcuni si sono detti interessati. Faranno il tampone e ci assicureremo che siano al sicuro. Così, moglie e marito potranno baciarsi comodamente. Potremo riavere dei baci bollenti nella soap e con piccoli trucchetti sembrerà che l’attore stia baciando il personaggio con cui ha una relazione”.

Insomma, la produzione di Beautiful ha pensato proprio a tutto. Chissà, magari le loro idee potrebbero essere utili anche a tanti altri colleghi.

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Elodie e Fedez attaccano Salvini: “Piccolo uomo”

Francesco Totti e Ilary Blasi, 15esimo anniversario: la dedica

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.