Barbara D’Urso: “Mia mamma è morta per il linfoma di Hodgkin”

Barbara D'Urso ha rivelato che sua mamma è morta a causa del linfoma di Hodgkin: il racconto.

Nel corso dell’ultima puntata di Pomeriggio 5, Barbara D’Urso ha rivelato che sua mamma Vera è morta a causa del linfoma di Hodgkin. Era il 1968 e all’epoca questa malattia era incurabile. Ad oggi, fortunatamente, la medicina ha fatto enormi passi avanti. Il racconto di Carmelita commuove i fan.

Barbara D’Urso: il racconto sulla mamma

Barbara D’Urso non parla volentieri della sua vita privata, per cui quando si sbottona un po’ tutti prestano la massima attenzione.

Nell’ultima puntata di Pomeriggio 5, la conduttrice ha parlato della figlia di Jovanotti, che è riuscita a sconfiggere il linfoma di Hodgkin. Raccontando la battaglia di Teresa Cherubini, ha rivelato che conosce bene questa malattia perché è la stessa che, nel lontano 1968, le ha portato via sua madre Vera. Ha dichiarato:

“A Teresa a luglio dell’anno scorso è stato diagnosticato il linfoma di Hodgkin, che è un tumore del sistema linfatico che conosco molto bene. 55 anni fa non era conosciuto e non si poteva curare, tanto è vero che la mia mamma che era molto giovane l’ho persa così. Invece adesso questo linfoma si cura”.

La mamma di Barbara si chiamava Vera Pentimalli ed è morta a soli 40 anni, quando Carmelita aveva solo 11 anni. Oltre a Carmelita, aveva messo al mondo Daniela e Alessandro. Dopo la sua scomparsa, Rodolfo D’Urso ha sposato Wanda Randi, la donna che la conduttrice considera la sua seconda madre. Da questo matrimonio sono nati altri tre figli, Riccardo, Fabiana ed Eleonora.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che Dio ci aiuti 6, le anticipazioni della quarta puntata

Kate Winslet, il dramma: “Ho subito bullismo dopo Titanic”

Leggi anche
Contents.media