Barbara Boncompagni: “Raffaella Carrà se n’è andata da vera signora”

Barbara Boncompagni, figlia di Gianni Boncompagni, ha ricordato con enorme commozione Raffaella Carrà.

Barbara Boncompagni – figlia di Gianni Boncompagni, ex compagno di Raffaella Carrà – ha dichiarato quanto per lei fosse importante la figura della conduttrice e come ha vissuto la sua malattia.

Barbara Boncompagni: la morte di Raffaella Carrà

In tanti sono rimasti colpiti, commossi e profondamenti addolorati dalla scomparsa di Raffaella Carrà, che da tempo lottava contro un brutto male che aveva preferito tenere segreto. Barbara Boncompagni, figlia dell’ex compagno della celebre conduttrice (Gianni Boncompagni, a cui la Carrà fu legata per moltissimi anni) ha dichiarato quanto per lei sia stata importante la figura della conduttrice e di come avesse preferito tenere segreta la sua malattia per non dare un dispiacere a chi le voleva bene.

“Della sua malattia non si sapeva nulla. Come mai? Aveva preso la scelta di non far soffrire, il massimo della riservatezza. È andata via in punta di piedi come i grandi, come Ennio Morricone. Oltretutto lei detestava le celebrazioni, non era per il passato. Credeva di non smuovere l’aria così facendo, invece il dolore collettivo per questa figura luminosa ha preso il sopravvento pure su di lei”, ha dichiarato Barbara Boncompagni. 

Raffaella Carrà: il lockdown

Barbara Boncompagni ha sempre avuto un ottimo rapporto con la conduttrice, acnhe dopo che lei e Gianni Boncompagni si erano separati. Lei stessa ha dichiarato di aver visto e sentito spesso la conduttrice nell’ultimo anno, e ha svelato quali fossero i sentimenti di Raffaella Carrà in merito all’emergenza Coronavirus.

“Abitavamo nello stesso comprensorio a Roma e avevamo l’ abitudine di vederci per giocare a carte, a Burraco, ma ovviamente durante il lockdown non potevamo farlo, così ci telefonavamo spesso: era impaurita, infastidita anche perché, alla sua età, un anno vissuto in questo modo era tempo prezioso buttato via. Negli ultimi giorni non ho avuto notizie dirette da lei. Se ne è andata da signora, quale era. In rigoroso silenzio. Non me la posso immaginare vecchia e malata, Raffaella ha lasciato un’immagine di sé assolutamente perfetta. Se potessi ancora dirle qualcosa, le direi: quanto bene ti voglio”.

Raffaella Carrà: la camera ardente

La camera ardente per Raffaella Carrà è stata allestita al Campidoglio mentre le esequie saranno celebrate il 9 luglio alle 12 all’Ara Coeli e saranno trasmesse in diretta tv.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Raffaella Carrà, camera ardente: da Maria Filippi a Pippo Baudo

Georgette Polizzi vs Malika: “Dice che la Blasi la chiama ogni giorno”

Leggi anche
Contents.media