Home » Attualità » Personaggi » Bar Refaeli accusata di evasione fiscale: quanto dovrà pagare?

Bar Refaeli accusata di evasione fiscale: quanto dovrà pagare?

|

Bar Refaeli, modella isaraeliana di 35 anni, è stata accusata di evasione fiscale: quanto deve pagare?

La modella israeliana Bar Refaeli ha firmato un accordo di patteggiamento per evasione fiscale. La sua agente, nonché sua madre, dovrà passare 16 mesi in prigione, mentre lei si dovrà dedicare a qualche mese di servizi sociali. Tutto qui? Ovvio che no. Ci saranno anche tanti, tanti soldi da versare allo Stato.

Bar Refaeli: l’evasione fiscale

La 35enne Bar Refaeli ha ceduto e ha firmato un accordo di patteggiamento per evasione fiscale. Quando era ancora giovanissima, la modella israeliana non ha pagato le tasse e, ad oggi, oltre a dover restituire la somma con tutti gli interessi del caso, dovrà anche scontare una pena. La Refaeli ha pattuito il pagamento di una multa di 1,5 milioni di dollari e dovrà dedicare 9 mesi della sua vita ai servizi sociali. Sua madre Tzipi, nonché sua manager, dovrà trascorrere 16 mesi in carcere. Inoltre, le due donne dovranno versare allo Stato diversi milioni di tasse arretrate.

Le accuse delle autorità si riferiscono agli anni Duemila, quando Bar girava il mondo per scattare campagne pubblicitarie degne di nota. A quanto pare, in questo periodo, la modella ha ‘dimenticato’ di versare le tasse e adesso è arrivato il momento di saldare il conto. In quegli anni, tra l’altro, la Refaeli era spesso al centro del gossip per la relazione con Leonardo Di Caprio, durata dal 2005 al 2011. Possibile che sia stata questa grande storia d’amore ad avergli fatto dimenticare i suoi ‘doveri’ nei confronti dello Stato? Non possiamo saperlo, ma considerando che lei è una icona del suo paese, è possibile che questa vicenda vada ad intaccare la sua immagine. Staremo a vedere.

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Compleanno Nadia Toffa, il messaggio della mamma: “Era argento vivo”

Beatrice Valli criticata per la foto della figlia con #adv: “Schifo”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.