Home » Attualità » Musica » Avril Lavigne, concerto per combattere la Sindrome di Lyme: l’annuncio

Avril Lavigne, concerto per combattere la Sindrome di Lyme: l’annuncio

|

Avril Lavigne ha annunciato che il 24 ottobre ci sarà un concerto in livestreaming per raccogliere fondi per la Sindrome di Lyme: i dettagli.

Il prossimo 24 ottobre Avril Lavigne farà un concerto in livestreaming per raccogliere fondi per la Sindrome di Lyme. La cantante, affetta da questa patologia ormai da anni, ha annunciato l’evento via social e si è detta molto emozionata per questa sua prima esibizione ai tempi del Covid-19.

Advertisements

Avril Lavigne in concerto

I fan di Avril Lavigne non stanno più nella pelle: il prossimo 24 ottobre ci sarà un concerto molto speciale. La cantante, attraverso i social, ha annunciato che si esibirà in livestreaming per una giusta causa, ovvero raccogliere fondi per combattere la Sindrome di Lyme. Avril ha dichiarato:

“Sono così emozionata per i fan e gli amici di tutto il mondo che vorranno unirsi a me come ospiti speciali per #FightLyme, che darà supporto alla comunità affetta da Lye. Sarà un evento da ricordare, pieno di speranza, grande musica e sorprese entusiasmanti”.

I proventi del concerto saranno devoluti alla Avril Lavigne Foundation and Global Lyme Alliance, la Fondazione creata dalla cantante canadese. La Sindrome di Lyme è stata descritta dall’artista come una “pandemia globale che non ha priorità globale” ed è proprio per questo che ha pensato ad un evento dedicato. Ha dichiarato:

“Non potendo portare il mio concerto alle persone, quest’anno, penso sia arrivato il momento per divertirci raccogliendo fondi“.

La Sindrome di Lyme ha costretto Avril a fermarsi e lei stessa ha spesso sottolineato che questa malattia le ha limitato la vita. I fan hanno accolto con gioia la notizia del concerto e hanno promesso che il 24 ottobre saranno ‘in prima fila’ per godersi lo spettacolo della loro beniamina.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 22 settembre 2020: la programmazione completa

Sylvester Stallone, lutto: “Mi sono preso cura di lei come una regina”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.