Home » Attualità » Aston Kutcher e Mila Kunis, il vino della quarantena: il progetto

Aston Kutcher e Mila Kunis, il vino della quarantena: il progetto

|

Aston Kutcher e Mila Kunis, per combattere la lotta contro il Coronavirus, hanno ideato il vino della quarantena.

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio il mondo intero e sono molti i Vip che lanciano campagne di beneficenza. Oltre alle classiche raccolte fondi, Aston Kutcher e Mila Kunis hanno pensato bene di ideare il “vino della quarantena”. Il progetto è, senza ombra di dubbio, innovativo.

Advertisements

Aston e Mila: il vino della quarantena

Aston Kutcher e Mila Kunis hanno avuto un’idea che i loro tantissimi fan hanno accolto con gioia. Per fare fronte all’emergenza Coronavirus, che ormai ha coinvolto ogni angolo del globo, i due attori hanno lanciato il vino della quarantena. Chiacchierando in video chat con gli amici, Aston e Mila hanno avuto un’illuminazione. Tramite un filmato social hanno raccontato:

“Alla sera, facciamo uscite virtuali con gli amici e in questi appuntamenti virtuali ci piace bere, mangiare, condividere un bicchiere di vino, riconnetterci… E un’altra cosa che su cui stiamo lavorando è aiutare tante organizzazioni di beneficenza. Abbiamo trovato delle organizzazioni focalizzate sul trovare dispositivi di protezione personale, che distribuiscono cibo ai bambini, danno assistenza alle famiglie che hanno perso il lavoro e ai business che sono in difficoltà. Mila ha avuto la brillante idea di combinare le due cose”.

La Kunis e Kutcher hanno così pensato di creare una nuova etichetta di vino, in modo da aiutare sia le imprese che le persone in difficoltà.

Visualizza questo post su Instagram

Mila and I are launching quarantine wine! 100% of profits got to covid-19 relief! @nockingpoint #quarantineWine #socialdistancing

Un post condiviso da Ashton Kutcher (@aplusk) in data: 19 Apr 2020 alle ore 9:44 PDT

Quarantine Wine: il progetto

Ed è così che, grazie ad una chiacchierata tra amici, che è nato il “Quarantine Wine”. Aston e Mila hanno contattato l’azienda Nocking Point Wines e hanno esposto il loro progetto. I due attori hanno scelto di lasciare l’etichetta sulla bottiglia completamente bianca con la scritta “Brindo a”, in modo che gli acquirenti possano scriverci il nome. I soldi raccolti con le vendite del vino della quarantena sono destinati al 100% a diverse organizzazioni benefiche impegnate nell’emergenza sanitaria in corso. Kutcher e la Kunis hanno scelto di devolvere i proventi a quattro enti: GiveDirectly, Direct Relief, Frontline Responders Fund e America’s Food Fund. Una bottiglia costa poco meno di 25 dollari, ma per ora si può ordinare solo negli Stati Uniti.

Visualizza questo post su Instagram

Mila and I are Launching Quarantine wine! 100% of profits go to covid-19 relief efforts https://officialquarantinewine.com pls share on social media #QuarantineWine #SocialDistancing

Un post condiviso da Ashton Kutcher (@aplusk) in data: 19 Apr 2020 alle ore 9:38 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vanessa Bryant, primo anniversario senza Kobe: “Mi manca tutto di te”

Vittorio Feltri contro La vita in diretta: “Fa schifo, rompe i co***i”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.