Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Ariana Grande è malata: la foto del cervello su Instagram

Ariana Grande

Ariana Grande torna a parlare della sua salute fisica e mentale a due anni di distanza dall'attacco di Machester che uccise oltre 20 dei suoi fan.

Ariana Grande ha pubblicato su Instagram un’immagine del proprio cervello: il motivo per cui lo ha fatto è dimostrare le conseguenze fisiche che il disturbo post traumatico da stress comporta sul funzionamento del corpo e, in questo caso, su quello del cervello. La cantante, che ha vissuto la terribile esperienza di un attacco terroristico durante un suo concerto a Manchester nel 2017, non è ancora riuscita a riprendersi del tutto nonostante gli sforzi compiuti dai medici negli ultimi due anni.

Ariana Grande: “Non è uno scherzo”

L’immagine pubblicata da Ariana Grande è completamente differente da tutte quelle che hanno sempre popolato i profili social della cantante. Si tratta di una recente radiografia del suo cervello messa a confronto con la stessa procedura di esame operata su un cervello sano. Com’è possibile accorgersi anche senza alcuna preparazione in campo medico, le aree illuminate sono differenti e diversamente posizionate, segno che l’attività cerebrale di un cervello affetto da stress post traumatico è sensibilmente differente da quella di un cervello sano.

Cercando di fare in modo che i propri fan prendessero la cosa seriamente, la Grande ha voluto specificare che non si tratta di un fake o di uno scherzo di pessimo gusto.

“Non è uno scherzo” ha scritto nella didascalia.

Tutte le sfortune di Ariana Grande

Purtroppo il terribile colpo emotivo che la cantante ha subito dopo l’attacco di Manchester non è stata l’unica terribile esperienza degli ultimi anni. La Grande ha infatti dovuto affrontare l’improvvisa morte per overdose dell’ex fidanzato Mac Miller e ha visto sfumare a un passo dall’altare la storia d’amore con l’attore Pete Davidson. I due, che sembravano andare d’amore e d’accordo, si lasciarono all’improvviso dopo un furioso litigio che mise a dura prova i nervi di Ariana. I motivi della loro rottura non sono mai stati resi ufficiali, segno che il dolore è stato profondo, così profondo da non volerlo condividere.

Le conseguenze del PTSD

PTSD è la sigla che indica il Post Traumatic Stress Disorder, ovvero il Disturbo Post Traumatico da Stress. Si osserva principalmente nei militari che hanno prestato servizio molto a lungo o che hanno vissuto esperienze devastanti.

Più raramente si verifica nei civili che hanno subito uno stress molto profondo per motivi completamente fuori dal proprio controllo.

Quest’ultimo caso rispecchia appieno quanto accaduto dopo l’attacco di Manchester ad Ariana Grande. Da allora la cantante ha ammesso di soffrire di insonnia, ansia, attacchi di panico, depressione.

Trattandosi di una sindrome, va approcciata dal punto di vista medico come una vera e propria malattia e Ariana sta seguendo un percorso terapeutico che l’ha portata gradualmente a riprendere l’attività artistica dopo diversi mesi di stop e la cancellazione improvvisa di diversi impegni pubblici, sopratutto dopo la fine della storia con Pete Davidson. Oggi Ariana continua a combattere e ha deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia così subdola.

© Riproduzione riservata
Leggi anche