Home » Attualità » Personaggi Tv » Antonio Zequila diventa Conte: “Un sogno che si avvera”

Antonio Zequila diventa Conte: “Un sogno che si avvera”

|

Antonio Zequila diventa Conte de' lutti e Duca di Sant'Alessandro: l'annuncio.

Dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip, Antonio Zequila ha ricevuto una bella eredità. Il latin lover napoletano ha ‘scoperto’ di avere origini nobili e, a breve, diventerà Conte. “Er Mutanda” ha spiegato nel corso di una lunga intervista a Il Giornale che, appena il titolo sarà ufficiale, farà una grande festa con tutti i suoi amici.

Antonio Zequila diventa Conte

Antonio Zequila ha ereditato un titolo nobiliare da suo nonno. Appena le pratiche burocratiche saranno concluse, sarà per tutti Conte de’ lutti e Duca di Sant’Alessandro. Intervistato da Il Giornale, ha dichiarato:

“Vi sembrerà surreale ma, in questo momento, mi trovo in una dimora antica che ho ereditato, perché oggi, per me, si è avverato un sogno. Sono stato investito del titolo di Conte de’ lutti e Duca di Sant’Alessandro. Quindi, da oggi in poi, io sarò Antonio Zequila Conte de’ lutti e Duca di Sant’Alessandro”.

Er Mutanda” ha poi spiegato che sua madre gli ha sempre raccontato che suo nonno Raffaele era stato adottato da una famiglia nobile, ma che questo titolo è stato comunque una sorpresa. Antonio ha proseguito:

“Sono ancora incredulo però vi posso assicurare che, anni fa, mia mamma, me lo diceva che mio nonno Raffaele Zequila, il padre di Giovanni, mio papà, era stato adottato da un casato nobiliare, i suoi genitori erano dei nobili. Quindi, a volte, i sogni superano la realtà ed oggi io sono stato investito di questo titolo e sono più che felice. Domani ho appuntamento con l’avvocato per vedere tutte le proprietà che ho ereditato. La cosa più importante è che io ero un principe nell’animo, ad oggi sono Conte de’ lutti e Duca di Sant’Alessandro”.

Zequila, che fin dal suo ingresso nel mondo dello spettacolo, ha sempre avuto atteggiamenti da nobile, adesso lo è diventato per davvero e anche lui fatica a crederci.

Una grande festa

Antonio ha aggiunto che è stato contattato da un avvocato “in quanto erede” e che oltre a lui c’è anche suo cugino. Pare che il Conte abbia voluto lasciare i suoi beni a due familiari che si sono distinti “nell’ambito della vita”. L’ex gieffino ha concluso:

“In ogni caso, c’è, però, un legame di sangue che lega mio nonno Raffaele Zequila che era un nobile, ed era stato adottato ma riconosciuto, per questo, non si chiamava Zequila ma De’ lutti. Per questo motivo, io acquisirò questo titolo e questo nome. E una volta sbrigate, con l’avvocato, le pratiche, in questa magnifica casa, farò una grandissima festa per invitare tutti i miei amici”.

Quando Antonio sarà Conte a tutti gli effetti, farà una grande festa. Immaginiamo che, al suo cospetto, prima fra tutti ci sarà la Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona. Dulcis in fundo, ci aspettiamo anche una puntata di Domenica Live o Pomeriggio 5 con tutti i nobili della tv che prendono un “caffeuccio” con Carmelita.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Licia Nunez: “Ho iniziato la fecondazione assistita, voglio un figlio”

I Fatti Vostri cambia cast: confermato solo Giancarlo Magalli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.