Home » Televisione » Vecchi media » Anticipazione esclusiva: la D'Urso progetta rubrica fissa per Velini. "Effetto Signorino Buonasera" a Domenica 5?

Anticipazione esclusiva: la D'Urso progetta rubrica fissa per Velini. "Effetto Signorino Buonasera" a Domenica 5?

| | ,

Mediaset lancia all'interno di Domenica 5 una versione maschile di Veline in Tour, per scegliere un "Velino" da affiancare a Barbara D'Urso ?

Secondo una fonte ben informata, la trasmissione domenicale avrà un appuntamento fisso per selezionare il valletto ufficiale che affiancherà la conduttrice.

Una piccola rivoluzione "maschile" per combattere Pippo Baudo e Massimo Giletti .

La notizia mi è stata data come indiscrezione da una amica giornalista di un noto magazine "berlusconiano", che mi assicura che è un progetto già esaminato dai nuovi autori milanesi di Domenica cinque.

Ogni settimana, dunque, un momento del rotocalco festivo dovrebbe essere dedicato alla passerella dei candidati che si stanno proponendo in questi giorni tramite video-provini inviati all'indirizzo casting@mediaset.it .

Li esaminerà una giuria di cui dovrebbe far parte l'immancabile Platinette e il meteorologo Paolo Corazzon.

Lo show prevede anche il tele-voto di chi sta a casa, ovviamente a pagamento.

E' un' anticipazione non confermata , ma di certo il progetto esiste: vedremo se lo staff degli autori deciderà di concretizzarlo in una rubrica fissa.

La novità arriverebbe nell'anno che ha registrato il debutto del primo Signorino Buonasera in Tv, Livio Beshir , grazie alla battaglia condotta da Max Cordeddu .

Proprio a lui, paladino delle pari opportunità di genere nel mondo dei media, ho chiesto un parere sull'ipotesi di uno show casting per "velini" a Domenica 5.

Sarebbe – afferma Max- una bella innovazione. Da quando ho iniziato la mia battaglia nel giugno dello scorso anno, sono cambiate tante cose. Paolo Bonolis ha deciso, come direttore artistico di Sanremo 2009, di essere affiancato nella conduzione da cinque valletti di fama e bellezza internazionale.

Mediaset è solitamente molto restia ad aprire le porte agli uomini, per i ruoli tipicamente femminili, ma in questo caso darebbe una lezione alla Rai non solo in tema di affermazione delle pari opportunità di genere, ma anche di accesso al lavoro, perché tutto avverrebbe in modo trasparente in un concorso pubblico ripreso dalle telecamere.

O santi numi: la Canalis e Clooney ad un passo dal matrimonio

Antonella Clerici e la definitiva morte di Sanremo

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.