Notizie.it logo

Amici, ex ballerino condannato a 20 per omicidio

amici

L'ex ballerino professionista di 'Amici' Marcus Bellamy è stato condannato a 20 anni di carcere per l'omicidio volontario del suo ex compagno.

Il nome di Marcus Bellamy, ex ballerino professionista di ‘Amici‘, è sulla bocca di tutti. Non per una performance indimenticabile o per essere entrato nel cast del Serale. Ma perché è arrivata la condanna per omicidio che in tanti si aspettavano. Il professionista, americano, ma aveva partecipato al talent show di Maria De Filippi, nel 2016 aveva ucciso, strangolandolo, il compagno. Un’atrocità che aveva confessato lui stesso tramite un post su Facebook in cui chiedeva apertamente perdono. Oggi, a distanza di 3 anni, è arrivata la condanna a 20 anni di carcere per omicidio.

La condanna del ballerino Marcus Bellamy

In molti si ricorderanno il ballerino Marcus Bellamy, che aveva partecipato al talent ‘Amici‘ di Canale 5. Americano, bello e bravo, per qualche tempo è stato il personaggio perfetto per far parte del corpo di ballo del cast. Un professionista a tutti gli effetti. Poi l’avventura su Canale 5 è finita e il novello Leroy Johnson è tornato a New York.

Qui il ballerino ha avuto una turbolenta storia d’amore con Bernardo Almonte, di professione tecnico informatico.

Al termine di un brutto litigio, Bellamy ha strangolato il fidanzato uccidendolo. Non contento e sicuramente scioccato per quanto aveva fatto, il suo primo pensiero è stato quello di connettersi a Facebook e pubblicare un post in cui si paragonava a Dio che dà e toglie la vita. Poi, sempre via Facebook, ha chiesto perdono dicendo di aver fatto quello che ha fatto solo per amore. Poi, sempre sconvolto, è uscito in strada e avvisato un vicino dell’accaduto. Inutile dire che il vicino ha chiamato le forze dell’ordine. Arrivate in loco hanno trovato il povero Almonte senza vita e hanno arrestato il compagno in chiaro stato confusionale. Adesso la condanna: 20 anni.

Da Amici all’omicidio

Pensare che dopo aver partecipato ad ‘Amici‘, Bellamy aveva avuto tante opportunità per proseguire la carriera in maniera brillante. Una collaborazione con Alessandra Amoroso prima, Broadway poi con il musical ‘Spider-Man: Turn off the dark‘.

Ancora nessun commento da parte di Maria De Filippi o dello staff del talent show di Canale 5, al lavoro per preparare il Serale di ‘Amici‘ che sta per cominciare.

Un altro ex ballerino della trasmissione però, Valerio Pino, che è anche stato ex fidanzato di Bellamy nel suo periodo italiano, ha comunicato via social di essere sconvolto per quanto è accaduto all’ex. Pensare che nel 2010 circa erano stati insieme alcuni mesi. A detta di Pino, Marcus Bellamy era un ragazzo dolce ed educato. Il loro era un grande amore, anche se non è mai stato sotto i riflettori. Forse adesso Pino si sta domandando se è stato fortunato e se potrebbe essere capitato a lui di fare la fine di Bernardo Almonte. Eppure il ballerino italiano non si capacita di come i fatti siano potuti precipitare così, arrivando addirittura ad un omicidio. Se Bellamy fosse stato pericoloso, non ci sarebbe stato insieme e non avrebbe dormito con lui per 4 mesi, come da sua stessa ammissione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche