Notizie.it logo

Amici 18, Luca Tommassini lascia il serale

Luca Tommassini

Luca Tommassini ha lasciato il ruolo di direttore artistico del talent della De Filippi: al suo posto pare ritorni il grande Giuliano Peparini.

Luca Tommassini ha deciso di lasciare il serale di Amici, di cui era stato nominato in pompa magna direttore artistico. Non si conosco ancora con certezza le motivazioni della scelta di Luca, ma pare che sia nell’aria un ritorno importante e che la notizia abbia comportato una scelta radicale da parte di Tommassini, poco soddisfatto di come si sono messe le cose.

Luca Tommassini lascia Amici: gli ascolti

Il serale di Amici non era partito benissimo durante la scorsa edizione. Un merito che certamente va riconosciuto al direttore artistico dell’edizione 2018 è quello di aver risollevato le sorti del programma, che nel corso delle settimane ha visto crescere progressivamente la qualità delle esibizioni e naturalmente il gradimento del pubblico.

Gli ascolti del programma quindi, che sono stati soddisfacenti e comunque in linea con le aspettative della produzione e della rete, non sono alla base della decisione di Tommassini di lasciare il talent della De Filippi.

Il motivo reale, anche se non sono ancora state date informazioni certe in merito, è che sarebbe nell’aria il ritorno di Giuliano Peparini.

Coreografie in diretta

Uno dei valori aggiunti delle coreografie di Luca Tommassini era la possibilità di eseguirle facendole stare nei tempi stretti e frenetici della diretta televisiva. I cosiddetti “quadri” di Giuliano Peparini, al contrario, avevano bisogno di lunghi preparativi e complessi cambi di scena che rendevano assolutamente impossibile ai ballerini eseguire le coreografie per come erano state ideate e “stare” all’interno dei tempi televisivi necessari alla messa in onda del programma.

A spiegare questa complessa situazione tecnica è stata la stessa Maria De Filippi, spiegando che differentemente dalle puntate degli anni precedenti, nell’edizione con Tommassini i balletti sarebbero stati eseguiti in presa diretta, così come il resto della puntata.

Il ritorno di Giuliano Peparini

Giuliano Peparini aveva legato a doppio filo per cinque anni il proprio nome al programma della De Filippi e si era sempre detto molto felice di poter insegnare a ragazzi e ragazze giovani, pieni di vita e di desiderio di mettersi in gioco.

La qualità dei suoi cosiddetti “quadri” era così elevata da far sì che Peparini fosse confermato alla direzione artistica dello show per cinque edizioni consecutive.

Questo aveva implicato che il coreografo dovesse rinunciare ad altri progetti, mettendoli temporaneamente da parte. Al principio del 2018 aveva annunciato che sentiva il bisogno di realizzare quei progetti a lungo accantonati e che aveva deciso, seppure a malincuore, di lasciare il programma della De Filippi.

Al suo posto, come già detto, era stato chiamato Tommassini, che ha svolto il suo lavoro davvero egregiamente. Dopo solo un anno di “altri progetti” però, Peparini sembra pronto a ritornare in televisione.

Pare che la De Filippi abbia proposto ai due coreografi di affiancarsi alla direzione artistica del talent e di collaborare e che Tommassini non abbia accettato. Addirittura, il direttore artistico del 2018 avrebbe deciso di portar via con sé anche il suo collaboratore Giuseppe Gioffré, anche lui deciso a non collaborare con Peparini. L’unico modo per avere notizie certe in merito a questa strana questione tra primedonne, è attendere la conferenza stampa che ogni anno precede l’inizio del talent.

© Riproduzione riservata
Leggi anche