Notizie.it logo

Alice Campello: rapinata la moglie di Alvaro Morata

alice campello

Alice Campello, moglie del calciatore Alvaro Morata, è stata assalita da alcuni rapinatori armati mentre era in casa con i suoi due gemellini.

Alice Campello, moglie del calciatore Alvaro Morata, ha vissuto un vero e proprio incubo che sarebbe potuto sfociare in una tragedia. La donna, nella sua casa in Spagna, è stata assalita da alcuni rapinatori. Con lei c’erano solo i suoi due gemellini, mentre il marito era in ritiro con la nazionale spagnola alle Isole Far Oer.

Rapina in casa Campello-Morata

Per Alice Campello, moglie del calciatore Alvaro Morata, la notte appena trascorsa è stata segnata dal terrore. La donna, mentre si trovava nella sua casa spagnola con i gemellini Alessandro e Leonardo, è stata vittima di una rapina a mano armata. I ladri le hanno portato via numerosi oggetti di valore, ma la paura che i figli potessero subire delle violenze è stata tantissima. Immediato è stato l’intervento delle forze dell’ordine che, purtroppo, non sono riusciti ad acciuffare i malviventi. È la stessa Alice a raccontare tutto attraverso il suo profilo Instagram. A didascalia di una fotografia che la ritrae con Morata e con i due gemellini si legge: “Sono ancora sconvolta e penso che rimarrò impaurita per molto tempo ancora.

Penso che questa sia una di quelle cose che non si dimenticano facilmente, una di quelle cose che ti fa rendere conto di quanto valga l’amore e la vita. Sapere di avere i tuoi figli in casa e pensare che possano toccarli o fargli qualcosa è davvero un’emozione inspiegabile…. Per fortuna stiamo tutti bene e sarebbe potuta andare molto peggio. Mi hanno rubato tanti ricordi ma è passato. Adesso proverò a non pensarci e pensare alla nostra famiglia e cercare di dimenticare. Vi mando un bacio enorme e grazie davvero per tutti i messaggi”. Questa brutta storia è avvenuta mentre Alvaro, ex giocatore della Juve che oggi milita all’Atletico Madrid, era impegnato con la nazionale spagnola alle Isole Far Oer. Una vicenda che, giustamente, ha sconvolto la web influencer, che non ha potuto contare sul sostegno del suo uomo.

Il sostegno di amici e fan

Purtroppo, Morata non era in casa al momento dell’aggressione a mano armata e Alice ha temuto tantissimo che i suoi piccoli potessero subire una qualsiasi forma di violenza.

Fortunatamente, oltre al furto di numerosi oggetti di valore, la Campello, Alessandro e Leonardo stanno bene e non sono stati toccati con un dito. Un’esperienza terribile, che non si augura a nessuno e che ci metterà tempo per essere cancellata. Appena si è diffusa la notizia, la web influencer ha preferito scrivere un post social per tranquillizzare sia gli amici che i fan. Le sue parole hanno immediatamente attirato l’attenzione e in tantissimi, sia Vip che non, le hanno espresso la loro solidarietà. Beatrice Valli le ha scritto: “Ti sono vicina… vi stringo forte!!!”. Giorgia Lucini ha commentato: “Ti sto abbracciando fortissimo patatina”. Elena Barolo ha cercato di infonderle coraggio: “Forza Ali! Ciò che non potrà mai essere rubato è l’amore per i tuoi figli e Alvaro che sono le cose più importanti”. Insomma, la Campello ha ricevuto tantissimi messaggi di sostegno, sia da parte di amici appartenenti al mondo dello spettacolo che di semplici fan.

Speriamo solo che le forze dell’ordine riescano ad arrestare i malviventi e facciano trascorrere loro un bel po’ di tempo in gattabuia.


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche