Notizie.it logo

Alexandria Ocasio Cortez chi è la più giovane parlamentare USA

Alexandria Ocasio Cortez

Alexandria Ocasio Cortez: meno di trent'anni e la capacità di far cambiare volto alla politica USA. Ecco chi è la nuova speranza degli americani.

Alexandria Ocasio Cortez è la luce in fondo al tunnel dei primi due anni dell’amministrazione Trump. Giovanissima, figlia di una donna portoricana, di origini umilissime e soprattutto fieramente progressista, la nuova senatrice dello stato di New York è il volto della cosiddetta onda rosa che sta travolgendo la politica americana in reazione alle misure oppressive e reazionarie messe in campo negli ultimi due anni dall’amministrazione Trump. Ecco chi è e quale percorso ha compiuto Alexandria per arrivare a sedere in congresso sconfiggendo il candidato democratico che nessuno aveva mai sfidato per 18 anni nello stato di New York.

Alexandria Ocasio Cortez e la moleskine gialla

La Ocasio Cortez non ha alcuna intenzione di seguire tutte le regole della politica. A chi le ha fatto notare che avrebbe dovuto almeno truccarsi e cambiarsi d’abito più spesso durante le proprie apparizioni pubbliche ha risposto semplicemente ammettendo che non sempre ha il tempo di truccarsi e che sì, il suo abbigliamento è piuttosto limitato ma che quello che dice è di certo più importante di quello che indossa.

Prima di entrare in politica faceva la cameriera in un ristorante nonostante avesse una laurea in economia, ma era felice così: si era accorta che lavorare a Wall Street l’avrebbe resa completamente infelice.

Ha collaborato all’organizzazione della campagna elettorale del progressista per eccellenza, il Sanders che aveva sfidato la Clinton a essere il candidato democratico alla Casa Bianca e da quell’esperienza ha portato con sé un bagaglio importante. Esattamente come Bernie Sanders per la propria campagna elettorale Alexandria Ocasio Cortez ha rifiutato ingenti donazioni da parte di aziende importanti preferendo raccogliere piccole e piccolissime somme donate dagli strati più bassi della popolazione che si rispecchiavano nei suoi ideali.

La nuova senatrice ventinovenne dello stato di New York ha dimostrato di conoscere perfettamente il sistema (tanto da vincere contro il candidato democratico che per 18 anni aveva tenuto il seggio di New York al Congresso) e di non avere alcuna intenzione di rinunciare al proprio carattere: il simbolo della sua diversità è tutto nella moleskine gialla in cui prende incessantemente appunti, come se fosse ancora una studentessa consapevole di avere moltissimo da imparare e la responsabilità di non tralasciare nulla.

Il programma politico della Ocasio Cortez

Dal punto di vista di Alexandria i Democratici negli ultimi anni non hanno avuto abbastanza coraggio: dopo aver ottenuto l’elezione di Barack Obama il partito si è seduto sugli allori e ha deciso di non rischiare più nulla.

Oggi, fortemente schierata nell’ala progressista e socialista del partito democratico, la Ocasio Cortez ha deciso di mettere tra le sue assolute priorità l’assistenza sanitaria gratuita per tutti, l’università gratuita e l’aumento del salario minimo a 15 Dollari l’ora. Dal punto di vista della sicurezza la Ocasio Cortez ha deciso di battersi per una severa regolamentazione per il possesso delle armi da fuoco e l’abolizione dell’ICE (Immigrations and Customs Enforcemente Agency), istituita nel 2003. L’agenzia si occupa del controllo e della sicurezza delle frontiere e, quindi, della gestione dell’immigrazione. Secondo la Ocasio Cortez adopera metodi e si ispira a ideologie abusanti nei confronti degli immigrati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • migliori illuminanti SephoraZolfo trattamento dell’acneLo zolfo è stato utilizzato come un trattamento di acne. Tuttavia, da allora è stato sostituito da altri trattamenti come ...
Prozis Isoflavoni di Soia 750 mg 90 capsule
17.99 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
51.6 €
86 € -40 %
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora