Adriana Lima che "Angelo" di mamma: a due mesi dal parto sfila al Victoria's Secret Fashion Show

Non poteva non essere un enorme successo l’ultima sfilata di Victoria’s Secret che, come di consueto, ha visto ospiti VIP spintonarsi per un posto in prima fila, con il nasino attaccato alla passerella per assistere il più vicino possibile, alla sfilata degli angeli (in carne ed ossa), più belli e sensuali del mondo.

La nuova collezione di indumenti intimi, creata dal famoso brand che sa tanto di sensualità, è stata presentata in un mega show, cui hanno partecipato anche il di-nuovo-sul-mercato Justin Bieber e la sensualissima Rihanna che, quanto a spogliarsi, non ci pensa due volte.

In un tripudio di luci, colori, sguardi languidi e ammiccanti, sulla passerella hanno sfilato capi di lingerie da far sciogliere anche una statua di ghiaccio, capi ovviamente indossati dalle modelle più belle sel mondo: Miranda Kerr, Alessandra Ambrosio, Candice Swanepoel e ovviamente lei, la brasiliana dagli occhi smeraldo, la splendida Adriana Lima. Lei che con le sue gambe kilometriche ha fatto sognare gli uomini di tutto il mondo, che con il suo seno ha presentato il wonder bra più costoso al mondo, ha sfilato come sempre, lasciando a casa la sua ultima creazione…la figlia Sienna, di appena un mese e mezzo.
Già, come è ingrata Madre Natura certe volte. A noi comuni mortali, serve un anno e mezzo per riprenderci dal parto e dai Kg presi che fanno fatica ad andarsene via, anche se facessimo un ramadan continuo. Lei, sembra talmente perfetta che qualcuno potrebbe anche avere dubbi sul suo recentissimo stato interessante.
E poi mi vengono a dire che gli “angeli” non esistono…ditemi voi se una “mortale”, può sfoggiare un fisico pazzesco come quello di Adriana, senza ricorrere ad un miracolo!!

Credit by Hot Celebs Home

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gabriele Cirilli Psy Gangnam Style: Tale e Quale Show (video)

MTV EMA 2012: i vincitori della serata (e il confronto col 2002)

Leggi anche
Contents.media