Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Acqua ossigenata, come sbiancare i denti

I denti tendono, con l’età, a diventare sempre più scuri o opachi; inoltre, cattive abitudini quali il fumo o la scorretta igiene dentale possono accelerare di molto questo processo naturale. Ecco quindi che occorre mettersi ai ripari e utilizzare sin da subito dei piccoli accorgimenti che, inseriti nella routine quotidiana, possono davvero fare la differenza e rendere i vostri denti più bianchi e sani.

In questo articolo vi parleremo di un rimedio naturale per sbiancare i denti utilizzando della semplice acqua ossigenata. Probabilmente ognuna di voi possiede già nel proprio bagno un flaconcino di acqua ossigenata, usata normalmente per disinfettare ferite e piccoli tagli; ecco invece che l’acqua ossigenata può essere anche una valida alleata contro l’ingiallimento naturale dei denti. Leggete oltre per scoprire come utilizzarla.

Le proprietà antisettiche dell’acqua ossigenata sono adatte anche per l’igiene orale, oltre che per la cura delle ferite. Per utilizzarla come sbiancante dentale usatela come colluttorio prima del lavaggio abituale dei vostri denti; mettetene in bocca un paio di cucchiaini, circa 30 ml, tenendola per un minuto.

Non preoccupatevi se inizia a produrre schiuma, significa che sta funzionando nella maniera corretta poiché la schiuma viene prodotta in presenza di batteri, per favorirne l’eliminazione. Passato il minuto sputate la soluzione nel lavabo o sciacquatevi abbondantemente la bocca, dopodiché procedete con la normale pulizia dentale.

Un altro modo d’impiego dell’acqua ossigenata può essere fatto abbinandola con del bicarbonato di sodio. Mescolate quindi 2 cucchiaini di acqua ossigenata con 3 di bicarbonato di sodio, aggiungete al composto un po’ del vostro dentifricio per dare un sapore più fresco e un pizzico di sale, che favorirà la pulizia con la sua azione abrasiva. Spazzolate i denti e lasciate in posa per circa due minuti, dopodiché procedere con il lavaggio abituale con il vostro dentifricio per rimuovere ogni residuo del composto.

In alternativa

biowhite

Un modo semplice e veloce per sbiancare i denti è Biowhite, un prodotto a base di carbone attivo che elimina tutte le macchie sui denti senza danneggiarli.

Basta intingere lo spazzolino nella confezione e attenere qualche minuto per lasciare agire e i risultati si vedranno dopo poche applicazioni. Ideale per un uso quotidiano per l’igiene orale e lo sbiancamento dei denti, Biowhite è semplice da utilizzare e garantisce ottimi risultati.

© Riproduzione riservata
About Valentina Compagnoni
Neolaureata in Lingue e Letterature straniere
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...