Notizie.it logo

Abbronzatura: cosa fare per la tintarella perfetta

abbronzatura

L'abbronzatura perfetta è possibile con i giusti prodotti e l'alimentazione.

L’estate, non è solo sinonimo di mare e sabbia, ma anche di abbronzatura e, in tal senso, molti turisti ci tengono ad acquisire una tintarella perfetta. Per una pelle abbronzata, ci sono una serie di trucchi e rimedi, a cominciare dall’alimentazione. Vediamo quali sono e i prodotti giusti per ottenerla.

Abbronzatura

L’abbronzatura perfetta è il desiderio di tutti coloro che amano la spiaggia. Molte persone sono alla ricerca di metodi efficaci per riuscire a ottenere una tintarella lucente, duratura e brillante. Una buona abbronzatura si caratterizza per una serie di fattori, tra cui la pelle idratata, e non screpolata, e la durata.

Innanzitutto bisogna avere pazienza e prendere il sole in modo graduale cercando di non rovinare la pelle e proteggendola dai raggi solari. I risultati maggiori si ottengono con il tempo e la costanza, quindi è necessario aspettare e pazientare. È opportuno, poi, comprare creme per la protezione solare, in base alla pelle e il fototipo, in particolare nei primi giorni di sole.

Una volta abituata la pelle, si può utilizzare prodotti che massimizzino l’abbronzatura.

Alcuni giorni prima dell’esposizione al sole, si consiglia di fare uno scrub in modo da detergere la pelle e cominciare a prepararla ai raggi solari. Usate sempre la crema, anche quando il cielo è coperto o nuvoloso. Si consiglia di cambiare lato almeno ogni 15-20 minuti in modo da avere una abbronzatura omogenea.

Per avere una tintarella perfetta, bisogna mettere la crema più volte al giorno. Si consiglia di usare dei cappellini, in modo da proteggere il viso e la testa e di esporsi al sole gradualmente e per poco tempo senza esagerare. In seguito all’esposizione e per cercare di mantenere l’abbronzatura più a lungo possibile, si raccomanda di usare dei prodotti idratanti che nutrano la pelle, come l’olio di mandorle dolci, da mettere la sera subito dopo la doccia per idratare l’epidermide e tamponare poi con l’uso dell’asciugamano.

Abbronzatura: i cibi da preferire

Una buona tintarella può essere ottenuta a tavola, con una corretta alimentazione.

Ci sono alcuni alimenti che favoriscono la funzione della melanina e aiutano ad abbronzarsi molto più facilmente e rapidamente. In tal senso, è opportuno prediligere cibi ricchi di vitamine, sali minerali e acqua; quest’ultima è un’ottima alleata della pelle, in quanto aiuta a idratarla nel modo giusto.

Il betacarotene è un grande alleato e risulta importante nutrirsi di alimenti ricchi di antiossidanti, che prevengono l’invecchiamento cutaneo e i danni che il sole causa alla pelle. In questo senso, si consiglia di consumare frutta, preferibilmente di colore rosso e arancione, in quanto aiutano a resistere a lungo al sole, e verdura. Sono molto importanti anche Omega 3 e 6, presenti soprattutto nel pesce, semi di lino e frutta secca, che contrastano l’invecchiamento.

Le carote sono lo snack ideale, in quanto ricche di betacarotene; possono essere consumate sia crude, sia in centrifugati e frullati. Gli spinaci proteggono gli occhi dai raggi solari; l’albicocca è ricca di fibre, come la cicoria e la rucola utili, per risparmiare le energie.

Altro alimento da preferire è il melone che aiuta a combattere la sete nelle ore più calde e assolate della giornata, così come l’anguria, molto dissetante e ideale per le giornate estive. I peperoni aiutano a mantenere e avere una abbronzatura sana, come le arance, i limoni e i kiwi.

Abbronzatura perfetta: i migliori prodotti

Oltre all’alimentazione, ci sono anche alcuni prodotti che possono aiutare ad avere una abbronzatura perfetta e che si trovano sulla piattaforma di Amazon. Cliccando sul prodotto, è possibile visualizzare l’intera gamma di articoli relativa. Ecco una breve descrizione di alcuni prodotti che possono aiutare ad avere una tintarella perfetta e duratura.

1)NYK1 kit abbronzante con mousse autoabbronzante

Crema in mousse autoabbronzante, senza coloranti o fragranze, che asciuga rapidamente per un’abbronzatura perfetta; non lascia la pelle screpolata. Tan Force si asciuga velocemente e non lascia aloni né sui vestiti, né sulle lenzuola. Una crema che dura mesi e si consiglia di usarla ogni 10-14 giorni.

Si compone di guanto esfoliante per esfoliare la pelle e non ha nessun parabene. Basta applicarla prima della doccia per avere la pelle esfoliata.

2)Collistar speciale abbronzatura perfetta

Un latte spray super abbronzante e idratante, adatto sia per il viso sia per il collo, a fattore di protezione 6 disponibile nel flacone da 200 ml. Resiste all’acqua ed è leggero e rapido da assorbire. Offre un’ottima protezione dai raggi del sole e anche una buona abbronzatura. Ricco di vitamina E e betaglucano che contrasta l’invecchiamento cutaneo.

3)Australian Gold SFP 30 with Instant Bronzer

Una protezione solare che garantisce un’abbronzatura ottima e immediata senza parabeni, oli minerali o alcool. Non unge ed è ricco di vitamine. È un prodotto con fattore 30 che aiuta ad ottenere sin da subito un bel colorito. Ideale per le prime esposizioni al sole, consente di intensificare l’abbronzatura. Resiste all’acqua e offre una protezione efficace contro i raggi ultravioletti. Si spalma molto bene sia sul viso che sul corpo.

© Riproduzione riservata
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...