50 Sfumature di Grigio: annunciato il cast. Fans della trilogia in rivolta

Erano tutti in trepidante attesa del cast di “50 sfumture di grigio“, ma alla fine, quando sono venuti fuori i nomi, il popolo di “Fifty Shades” si è completamente rivoltato, dopo aver scoperto che Christian Grey sarà impersonato da Charlie Hunnan e Anastasia Steele da Dakota Johnson, figlia di Melanie Griffith e Don Johnson.

Se il nome di Dakota non è stata poi tutta questa gran sorpresa, da qualche settimana infatti era apparsa nella lista delle papabili attrici per poter interpretare il personaggio di Anastasia Steele, la vera e scioccante sorpresa è stata Charlie Hunnan.

Bello, bellissimo, per carità, ma il popolo del web, nonchè fanatico della trilogia best seller di EL James, aveva già scelto il “suo” Christian Grey, che doveva avere il volto e il fisico di Matt Bomer, star di White Collar. Da poche ore sta girando on line una petizione per raccogliere firme affinchè i due protagonisti del romanzo a luci rosse, vengano impersonati appunto da Matt Bomer e Alexis Bleedl di “Una mamma per Amica”: sono loro due, infatti, gli attori entrati nell’immaginario collettivo, perchè uguali sia fisicamente che caratterialmente, ai personaggi descritti dalla James e quindi immaginati da milioni di lettori.

La produttrice del film , al secolo Dana Brunetti, irritata dalla rivolta-via-web, nelle scorse ore ha postato un messaggio su Twitter, affermando che il cast ormai era stato scelto e di pensare che dietro la scelta di un attore, piuttosto che un altro c’è una scelta meticolosa che non guarda solo all’aspetto estetico, ma anche al talento e al desiderio di poter/saper interpretare il personaggio. Sono delusa anche io. Ecco, l’ho detto.

Credits by Getty Images

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuovo lutto per "Rocky": morto il pugile Tommy Morrison, aveva recitato con Stallone

Matt Bomer dichiara: "Non vedo l'ora di vedere "50 Sfumature di Grigio"

Leggi anche
Contents.media